Sfida Gli Autogol e vinci il grande calcio!


Prendi un mercoledì in una serata primaverile di Roma. La capitale si illumina ancora una volta, esattamente come successo una settimana fa, per il grande calcio. Sette giorni fa fu Roma - Liverpool. Questa sera invece, le luci dell’Olimpico, si accendono sulla finale di Coppa Italia. Juventus e Milan sono pronte a battagliare per la conquista del trofeo. Tutto in una notte. Novanta minuti di fuoco. Forse centoventi. Forse qualcuno di più se serviranno i calci di rigore. Allegri contro Gattuso. Il Milan vincendo salverebbe la stagione. La Juve aggiungerebbe un “titulo” allo scudetto già praticamente in tasca. Può succedere di tutto. Anche che risegni Abate come successo nell’ultima di campionato. Qualche giorno fa segarono Abate e Ranocchia e ora??



Insomma la sfida dell’Olimpico si apre a qualsiasi tipo di scenario. Nel Milan giocherà probabilmente il solito Cutrone. Il ragazzino del ’98 è diventato grande con una stagione da assoluto protagonista. Per lui, che è costato zero, perchè prodotto del settore giovanile, sono sedici i gol in stagione. Otto in campionato, sei in Europa League e due in Coppa Italia, uno dei quali in un quarto di finale pesantissimo contro l’Inter. Stridente il confronto con gli altri compagni di reparto, costati parecchi soldi, ma che hanno reso assai meno sul campo. Per Andrè Silva 40 milioni spesi, dieci gol fatti (2 in campionato e 8 in Europa League). Kalinic è costato 25 milioni. Per lui soltanto 5 gol stagionali.



Occhio poi all’ex Bonucci che nell’ultimo match allo Stadium, l’unico giocato contro la sua ex squadra ha punito i bianconeri, con un colpo di testa illusorio. Stasera la BBC non tornerà per intero. Barzagli ci sarà. Buffon pure. Mancherà però Chiellini, che a meno di miracoli sarà out per infortunio. Insomma Bonucci troverà ancora davanti i suoi ex compagni e soprattutto al cospetto di Allegri che lo relegò sullo sgabello nella passata stagione a Oporto, aprendo la fine della love story tra Leo e la Juve. Una Juventus non in formissima, che si trasforma ogni qualvolta a giocare è Douglas Costa. Con lui in campo è un’altra storia. Vedi l’ultima in casa col Bologna.



Insomma materiale per vedere una grande sfida, complice anche la super posta in palio, ce n’è davvero davvero. Noi abbiamo voluto giocare provando a indovinare il risultato esatto e il primo eventuale marcatore del match tra Juve e Milan.

- Secondo Rollo finirà 0-1 con gol ai supplementari di Kalinic

- Secondo Michele finirà1-0 con gol al 120’ di Sturaro.

- Secondo Alessandro finirà 1-1 dopo i supplementari. Vincerà il Milan con rigore decisivo di Abate.

Se vuoi sfidarci sui pronostici e provarci anche tu, clicca qui e iscriviti!

Clicca sul banner e potrai partecipare all’estrazione di un abbonamento annuale allo stadio della tua squadra del cuore per te ed un accompagnatore!

Condividi articolo

Se questo articolo "Agghiacciande" ti piace e vuoi che i tuoi amici ne condividano l'ignoranza, usa i tuoi social per diffonderlo e continua a segurci sul sito www.gliautogol.it


Tag:

Calcio
105 AUTOGOL
Ascolta
il Podcast

TUTTI I NOSTRI EVENTI