Caro Gigio ti scrivo... la favola più bella del calcio moderno, spazzata via dal verde abbagliante dei soldi

Ingiustificabile. Avete vinto voi. Siete riusciti nell’impresa di sporcare la favola più bella del calcio moderno. C’era un ragazzo, di appena 14 anni, che come migliaia di piccoli sognatori, senza i Beatles e i Rolling Stones nelle cuffie, amava il Milan e sognava di diventarne la bandiera. Poi, sul più bello, la magia di quel sogno fatato diventato realtà, è stata spazzata via dal verde abbagliante dei soldi. Pochi giorni per bruciare tutto e, comunque andrà dopo, per Gianluigi Donnarumma, detto Gigio, non sarà più la stessa cosa.

È bastato un attimo per piombare dalla fiaba da tramandare di padre in figlio alla più squallida storia di arricchimento ingordo, cieco e dissacrante. Regia di Mino Raiola da Nocera, quasi conterraneo di Gigio ma che sicuramente il giovane portiere dell’Under 21 non ha conosciuto nella sua terra, visto che da anni incredibilmente e piuttosto misteriosamente l’ex pizzaiolo italo-olandese è riuscito ad assicurarsi la procura dei più grandi giocatori della terra, lucrando su di loro e facendosi portavoce di interessi che da soli non sarebbero nemmeno in grado di immaginare.


Stavolta però si sono superati: sono riusciti a sporcare la bella storia del piccolo grande Gigio. Un ragazzo così al Milan deve davvero tutto. Fassone e Mirabelli gli avevano proposto un sostanzioso ritocco al contratto: cinque stagioni a oltre cinque milioni netti a stagione, più i bonus. Alla società che ti ha lanciato, la regola non scritta della riconoscenza imporrebbe di concederle un primo contratto quasi in bianco. Poteva diventare lui il poster nella cameretta di chi culla il sogno di fare il calciatore. Sensazioni che non hanno prezzo o trofeo che possa eguagliarle. Caro Gigio, quando te ne accorgerei, sarà troppo tardi.

Condividi articolo

Se questo articolo "Agghiacciande" ti piace e vuoi che i tuoi amici ne condividano l'ignoranza, usa i tuoi social per diffonderlo e continua a segurci sul sito www.gliautogol.it


Tag:

Serie A
105 AUTOGOL
Ascolta
il Podcast

TUTTI I NOSTRI EVENTI